Atri, mini rimpasto in Giunta. Felicione ai lavori pubblici e la Centorame al Turismo e Cultura

Se a Roma lo dicono ad Atri lo fanno: il rimpastino. Parliamo di piccole ma significative mosse all’interno dell’amministrazione comunale guidata  Piergiorgio Ferretti, il quale, nelle scorse ore ha mosso alcune pedine strategiche in seno alla sua squadra di governo. “Un cambio di deleghe, fanno sapere da Palazzo Acquaviva, tra assessori, niente di più”. All’apparenza sembra che sia andata così, ma in realtà, a leggere bene la scelta del Sindaco Ferretti, si scrutano due eventi importanti e non di poco conto. In primis il fatto che l’assessore al turismo, Domenico Felicione, pur conservando il ruolo di vice sindaco, lascia l’assessorato che ininterrottamente ha guidato da quando è in amministrazione comunale, ossia quasi 15 anni,  salvo brevi parentesi con la Giunta Astolfi, in cui quel ruolo è stato ricoperto da Umberto  Italiani e  Angela De Lauretis. Il secondo, non meno importante, è che all’assessorato che fù di Felicione, passa  Mimma Centorame, quota Fratelli d’Italia, la quale alle deleghe che già sono di sua competenza, come l’ambiente, aggiunge il turismo e la cultura, ambiti su cui si regge l’economia della città Ducale. Un cambio ceh fa crescere sicuramente il partito della Meloni ad Atri, impegnato sino ad oggi a contrastare l’ampliamento della discarica di Santa Lucia. Quanto a Domenico Felicione, ufficialmente ancora in Forza Italia, ma sul punto di cambiare casacca a giorni come del resto altri azzurri, il suo nuovo assessorato, Lavori Pubblici e manutenzione immobili, lo vedrà in prima persona sul campo. A iniziare dl bando del bar del Teatro Comunale, andato deserto più volte e poi non assegnato all’unico partecipante che ha proposto ricorso al Tar. Un locale, che nelle intenzioni del vice sindaco, deve essere riaperto con modalità più snelle in termini di bando e condizioni di partecipazione. Come è necessario dare impulso alla materia dei lavori pubblici, la cui situazione viaggia molto lentamente e il cui peso ricadeva sul primo cittadino. Il quale, si libera dell’assessorato  ma conserva gelosamente per se, tra le altre cose, la pubblica istruzione, argomento al quale è molto legato, se non per un fatto professionale. Il professore di matematica ha fatto quadrare il cerchio rassicurando altri assessori della giunta come ad esempio nei confronti dell’assessora Alessandra Giuliani che continuerà a occuparsi di Attività produttive, lavoro e occupazione, Servizi Sociali, Pari Opportunità, Associazionismo e volontariato, Trasporto scolastico e Trasporto pubblico e Asili nido. Invariate anche le deleghe per gli Assessori Pierfrancesco Macera (Sport, Impianti sportivi, Affari legali e Polizia locale) e per Alfonso Di Basilico (Agricoltura, Parchi e giardini, Riserve naturali, Urbanistica e gestione del territorio, servizi scolastici per infanzia, minori e diversamente abili, Centri per l’infanzia e l’adolescenza). Sul tema nessuno apre bocca se non il sindaco, Ferretti, il  quale commenta così il cambio di deleghe: “Il delicato periodo che stiamo vivendo a causa della pandemia – commenta Ferretti  mi ha portato a effettuare una scelta per meglio adempiere al mio ruolo e per garantire ai cittadini una efficiente vita amministrativa nel nostro ente. Per questo ho individuato nel mio vice Domenico Felicione la figura giusta cui affidare alcune deleghe che sinora ho gestito direttamente, ovvero i Lavori Pubblici e le Manutenzioni e ho deciso di occuparmi di Pubblica Istruzione, settore di cui mi sono occupato anche in passato e che conosco a fondo. Grazie alla sua esperienza amministrativa di lungo corso Felicione è la figura che meglio potrà gestire le nuove deleghe attribuite, così come sono certo che l’assessora Mimma Centorame è la persona più idonea per occuparsi egregiamente di Cultura e Turismo, settori strategici per una città d’Arte come Atri. Questi cambiamenti apporteranno notevoli benefici alla nostra comunità con nuove idee e nuovi stimoli”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: