Silvi al primo posto per le nascite nel 2018 con 129 neonati, seguito da Pineto con 113. Chiude Atri con appena 69

Nel comune di Silvi, che conta 15685 abitanti, il cui trend di residenti è sempre più crescente, nel 2018 sono nati in 129, di cui 62 femmine e 67 maschi, e nel 2019, dato aggiornato al 22 Novembre, le culle ospitanti i neonati sono diventate 77, di cui 42 femmine  e 35 maschi.  Viaggia a quota vicino a quindicimila anche Pineto che di residenti ne conta 14857, con 113 nati nel 2018 di cui 56 maschi e 57 donne e 85 nel 2019 di cui 40 maschi e 45 femmine. Ad Atri i residenti sono 10582, dato Istat aggiornato al 31/12/2018, con l’evidente flessione che prosegue ininterrottamente dal 2001, anno in cui la città ducale ne contava 11255. Una deriva demografica che non si è mai fermata anche rispetto agli anni più recenti, quando nel 2016 gli atriani erano 10720 per scendere ulteriormente nel 2017 a 10635. Tra le mura della città d’arte, i nati nel 2018 sono stati 69, contro i 129 di Silvi e i 113 di Pineto, di cui 42 maschi e 27 femmine. Anche nell’anno corrente calano le nascite ad Atri, gli ultimi dati ufficiali parlano di 62 lattanti  di cui 32 maschi e 30 femmine, contro gli 85 di Pineto e i 77 di Silvi. Se soffrono le culle i becchini fanno festa . A leggere i dati ufficiali dei rispettivi comuni del triangolo Atri-Pineto-Silvi sembra proprio che vada così. Ad Atri nel 2018  ci hanno lasciato in 111 di cui 49 maschi e 62 femmine, mentre nel 2019 i decessi sono stati 120, con un incremento di 9 unità, di cui 52 uomini e 68 donne. Sono volati in cielo da Silvi nel 2018 in 161 di cui 73 femmine e 88 maschi, mentre nel 2019 hanno registrato la dipartita in 154 di cui 71 del gentil sesso e 83 signori. Nella cittadina pinetese hanno raggiunto il sonno eterno nel 2018 in 125 di cui 59 uomini e 66 donne, mentre nel 2019 i decessi sono stati 134 con una parità di genere impressionante: 67 uomini e 67 donne. Testimonianza che la morte non conosce distinzione, né di ceto sociale né di sesso.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: