Torma Fondaci Aperti  nel rione Capo d’Atri, la manifestazione che negli anni scorsi ha registrato sempre un numero maggiore di presenze di turisti e visitatori della cittadina Ducale. Un appuntamento ricco di artigianato, mostre, eventi e non ultimo angoli di musica e sapori tipici del territorio nella suggestiva e straordinaria scenografia naturalistica del quartiere, dove piccole vie e piazze, si incontrano e si ritrovano come in un puzzle. Quest’anno la manifestazione si è impreziosita di una mostra fotografica itinerante del Maestro Domenico Zincani, testimone del tempo nella nostra città, con immagine di famiglie e ritratti di persone che potevano permettersi uno “scatto” nel laboratorio del Maestro. Per le vie del quartiere di Capo d’Atri, sulle mura che vivono la quotidianità del nostro tempo, riecheggiano le immagini e i volti di coloro che pur non essendoci più fisicamente, partecipano a questa grande festa la cui bellezza si ritrova negli angusti e autentici fondaci in cui ogni uomo e ogni donna presenta e conserva la testimonianza del tempo e delle cose che ancora oggi si attualizzano e rivivono nel quartiere in festa. Fondaci Aperti a Capo d’Atri, organizzato dalla Pro Loco d Atri e il Comune di Atri, dal 13 al 19 Agosto,  quest’anno ha potuto mettere in “mostra” le foto del Cav. Domenico Zincani grazie alla collaborazione dell’Associazione “Gli Acquaviva” che hanno concesso l’utilizzo delle immagini.

Annunci