Autonomie Locali, il sindaco di Silvi Andrea Scordella entra nel consiglio dell’associazione

Autonomie Locali, il sindaco di Silvi Andrea Scordella entra nel consiglio dell’associazione

L’Assemblea dei sindaci dei Comuni della Provincia di Teramo ha eletto il sindaco Andrea Scordella componente del Consiglio delle Autonomie Locali (CAL) che affiancherà il presidente della Provincia, che ne fa parte di diritto, e la collega sindaca Casciotti di Alba Adriatica. L’Assemblea dei sindaci è un importante organismo che partecipa ai processi decisionali regionali nelle materie che interessano i Comuni. Svolge attività consultive, propositive e di raccordo tra Regione ed Enti Locali ed esprime pareri obbligatori nelle materie inerenti all’organizzazione territoriale, alle competenze e alle attribuzioni dei Comuni. “Ringrazio – ha dichiarato il sindaco Andrea Scordella – i colleghi che mi hanno affidato questo delicato e importante compito. Non si tratta del solito Consiglio creato per dare una medaglia a qualcuno, ma di uno strumento di assoluto rilievo e importanza per tutti gli amministratori comunali in quanto in quel tavolo istituzionale si parlerà dei problemi presenti e futuri connessi alle funzioni trasferite o delegate dallo Stato e dalle Regioni ai Comuni. Svolgerò con impegno e attenzione il ruolo di componente del CAL in questo momento in cui in Regione sono in discussione diversi temi che riguardano l’assetto territoriale degli enti locali e che mettono in gioco, in qualche misura, il futuro stesso dei Comuni e della loro configurazione territoriale e organizzativa”.   

Lavocedelcerrano

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: