Viabilità, un milione di euro alla provincia per la SP27 Santa Margherita-Casoli di Atri-Scerne di Pineto. La soddisfazione del Comune di Atri.

Viabilità, un milione di euro alla provincia per la SP27 Santa Margherita-Casoli di Atri-Scerne di Pineto. La soddisfazione del Comune di Atri.

La Regione Abruzzo, a firma del Sottosegretario Umberto D’Annuntiis e dei rispettivi dirigenti di settore, ha assegnato 1milione di euro alla Provincia di Teramo per la messa in sicurezza dell’arteria stradale SP27 che collega Santa Margherita – Casoli di Atri – Scerne di Pineto. Si tratta di uno degli interventi infrastrutturali previsti dalla Delibera CIPESS n. 1/2022 e n. 35/2022 “Progetti Bandiera” per un importo complessivo di 5.600milioni di euro.

“Ringraziamo la Regione Abruzzo, in particolar modo il Sottosegretario D’Annuntiis, – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Atri, Domenico Felicione che oggi, con l’assessore all’ambiente Mimma Centorame, è stato negli uffici regionali per conoscere tutti i dettagli dell’assegnazione – per aver portato a termine l’impegno assunto con la nostra comunità. La Provincia può ora iniziare la progettazione e procedere alla realizzazione dell’opera, si spera in tempi celeri a causa della forte precarietà in cui versa l’arteria stradale, caratterizzata da numerosi dissesti, dal manto sconnesso e quasi impraticabile, soprattutto nel tratto che va da Torre San Rocco a Santa Margherita”.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati altri temi inerenti il territorio atriano che verranno approfonditi successivamente al fine di valutare il da farsi.

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: