Al via il nuovo progetto di educazione ambientale della Riserva Naturale Regionale dei Calanchi di Atri

Al via il nuovo progetto di educazione ambientale della Riserva Naturale Regionale dei Calanchi di Atri

La Riserva Naturale Regionale Oasi WWF Calanchi di Atri, in collaborazione con Regione Abruzzo, Comune di Atri, WWF Abruzzo, Associazione L’Istrice, l’Istituto Abruzzese per le Aree Protette organizza il 2° Corso di Educazione ambientale dal titolo “Conosci e Comunica La Natura”. Il progetto rientra nelle attività promosse dal CEA (centro di educazione ambientale) della RNR dei Calanchi con l’obiettivo di formare nuove figure professionali interessate a lavorare nel mondo della tutela e della conservazione ambientale. Il corso, pertanto, è rivolto a tutti i laureati – laurea triennale o specialistica – che desiderano poter approfondire o conoscere tematiche afferenti al settore tanto complesso e affascinante dell’ambiente.

In linea con quelle che sono anche le indicazioni dell’Unione Europea, raccolte nel noto documento Agenda 2030, le criticità ambientali contemporanee (siccità, cambiamenti climatici, scarsità di acqua e di distribuzione prodotti alimentari, gestione dei rifiuti, etc) non solo devono essere adeguatamente divulgate ma anche contrastate, attraverso l’applicazione di strategie mirate che devono e possono anche partire dal basso. Sette incontri (8-9-16-22-23-29-30 ottobre 2022)47 ore di formazione in presenza per apprendere la cultura dell’educazione ambientale. Diversi i moduli proposti con tematiche che spaziano da quelle ambientali a quelle di marketing, comunicazione e psicologia di gruppo. Il corso è tenuto da professionisti dei diversi ambiti trattati.

Le lezioni si terranno presso il Centro Visite della RNR Oasi WWF Calanchi di Atri in località Colle della Giustizia ad Atri. Per iscriversi è sufficiente contattare telefonicamente entro e non oltre il 6 ottobre, la segreteria organizzativa gestita dall’Associazione L’Istrice al 388 16 85 575: gli interessati riceveranno tutte le istruzioni per formalizzare la propria iscrizione e versare la quota di parteciapzione pari a € 50,00 più  tesseramento al WWF.  

Dopo il significativo successo della prima edizione – commentano i referenti della Riserva – dalla quale ha preso vita il progetto dell’Associazione L’Istrice, che opera da anni al fianco della Riserva per la gestione di eventi e iniziative di carattere ambientale, siamo sicuri che anche questo corso potrà formare nuove persone, soprattutto giovani, che vorranno e potranno trovare nel contesto dell’educazione ambientale e delle Riserve naturali occasioni per portare il proprio contributo professionale e sociale”.

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: