Formazione: intesa con Ispettorato Lavoro per controllo su tirocini e apprendistato

L’Ispettorato interregionale del lavoro vigilerà sulla corretta applicazione dei tirocini extracurriculari e sui contratti di apprendistato in Abruzzo. È il risultato di un protocollo d’intesa che l’assessore regionale alle Politiche del Lavoro e della Formazione, Pietro Quaresimale, e il direttore dell’Ispettorato del lavoro interregionale hanno sottoscritto al fine di trovare una linea comune che da una parte garantisca il rispetto delle norme in materia di sicurezza e formazione e dall’altro la tutela dei diritti dei lavoratori. “Il protocollo – spiega l’assessore Quaresimale – si muove proprio in questa direzione, evitare cioè il perpetrarsi di abusi e irregolarità in un settore come quello della formazione/lavoro che presenta una disciplina articolata e che potrebbe generare comportamenti irregolari. In questo senso- aggiunge Quaresimale – la tutela del lavoratore o tirocinante, proprio perché soggetto debole del rapporto che si instaura con l’apprendistato o con il tirocinio, diventa l’obiettivo centrale dell’azione della Regione e dell’Ispettorato. Ma soprattutto, lo scambio di informazioni porta alla promozione di buone prassi da condividere con tutti gli operatori del settore”. È il caso di ricordare che il tirocinio extracurriculare non si configura come un rapporto di lavoro, ma come “un periodo di orientamento al lavoro e di formazione, quindi un’esperienza esclusivamente di natura formativa. L’apprendistato rappresenta, invece, un contratto di lavoro a tempo indeterminato a cosiddetta “causa mista” (lavoro-formazione).”Rilevante – continua l’assessore al Lavoro – anche il regime sanzionatorio con misure che possono arrivare anche all’interdizione per 24 mesi di attivazione di nuovi tirocini. Per questo rimane importante l’azione di sensibilizzazione verso le associazioni datoriali sul corretto uso di istituti che rappresentano una risorsa”. Proprio sul fronte dei tirocini extracurriculari, l’assessore Quaresimale ha confermato che “alla fine del mese verrà costituito l’Albo regionale aperto dei Soggetti promotori dei tirocini extracurriculari che tra le altre cose servirà a monitorare quali sono i principali soggetti promotori dei tirocini”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: