Regione, apprendistato: l’assessore Quaresimale, 1 mln di euro per finanziare i contratti

Ammontano a un milione di euro le risorse reperite per rifinanziare i contratti di apprendistato professionalizzante che sono rimasti fermi a causa dell’esaurimento dei fondi. Lo annuncia l’assessore regionale alle Politiche del Lavoro, Pietro Quaresimale, dopo le due variazioni di bilancio disposte dalla Giunta regionale. Le nuove risorse finanziarie verranno destinate alle istanze rimaste inevase dopo l’ultimo avviso pubblico dell’offerta formativa pubblica esterna in apprendistato professionalizzante. “La previsione di nuove risorse finanziarie – spiega l’assessore Quaresimale – viene incontro alle aziende abruzzesi che hanno previsto contratti di apprendistato che erano fermi per mancanza della quota di finanziamento che spetta alla Regione. Con le due variazioni di bilancio che hanno permesso il reperimento di ulteriori risorse per un milione di euro riusciremo a finanziarie tutte le istanze inserite in graduatoria rimaste inevase”. In questo senso, per favorire l’accesso delle imprese a questa misura, l’assessorato sta lavorando alla predisposizione di una piattaforma informatica in grado di facilitare la gestione della misura stessa. “L’apprendistato professionalizzante – aggiunge Quaresimale – assicura un’adeguata formazione esterna che permette ai lavoratori di acquisire quelle competenze lavorative richieste dal mercato. E questo è da considerare un passaggio importante in grado di superare quella che rappresenta la criticità principale che attualmente si registra nel mercato del lavoro, e cioè il disallineamento tra domanda e offerta a causa proprio della scarsa qualificazione della forza lavoro”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: