Edilizia Scolastica, interventi per la sicurezza sulle scuole pinetesi

In occasione della riapertura delle scuole per il nuovo anno scolastico anche nel Comune di Pineto, l’Amministrazione Comunale ha portato avanti una serie di azioni per rendere sicure le strutture sotto tutti i punti di vista. Sono stati effettuati dei lavori di manutenzione ordinaria e di edilizia leggera nei plessi delle scuole dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Pineto e nella giornata di ieri (9 settembre 2021) sono arrivati i rinnovi della Prevenzione Incendi per quattro Scuole interessate (Secondaria di Primo Grado di Pineto centro, Primaria di Pineto centro, Primaria e Materna di località Calvano e Primaria di Scerne), mentre per la Primaria di Borgo Santa Maria era stato già ricevuto. Inoltre l’Amministrazione ha a disposizione un finanziamento di 200mila euro per opere di edilizia leggera volte a migliorare la qualità degli spazi dedicati alla didattica, a tal fine è stato concordato con la nuova dirigente scolastica di fare un incontro nel quale verranno analizzate eventuali ulteriori esigenze. L’Amministrazione gode anche di un finanziamento di 150mila euro per il noleggio di strutture mobili o tensostrutture cui si potrebbe attingere qualora la dirigenza scolastica lo ritenesse opportuno per meglio contenere il contagio da Covid-19.

 

“Siamo felici di annunciare che i nostri ragazzi – commenta l’Assessora ai Lavori Pubblici del Comune di Pineto, Jessica Martella – possano rientrare nelle aule in sicurezza. Molti interventi sono stati fatti e abbiamo fondi per le altre necessità che potranno presentarsi. Alla dirigente, ai docenti e a tutti gli alunni e alle loro famiglie, l’augurio di un anno scolastico sereno e proficuo sotto tutti i punti di vista”.

 

“Dopo i difficili mesi legati alla pandemia, – dichiara l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Pineto, Vincenzo Fiorà, a nome di tutta l’Amministrazione – speriamo che questa ripartenza possa essere definitiva e noi abbiamo messo in campo tutte le azioni possibili per garantire il rispetto delle indicazioni anti-contagio”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: