Con il talento di Massimo Ranieri si è concluso il cartellone degli eventi estivi di Pineto

Con lo spettacolo “Sogno e sono desto” del talentuoso Massimo Ranieri si è concluso ieri (5 settembre 2021) il cartellone degli eventi estivi “A Pineto il Parco è uno spettacolo” che ha visto nell’Arena Parco della Pace, allestita nel rispetto di tutte le normative anti-contagio da Covid-19, esibirsi grandi nomi della musica, della cultura e dello spettacolo come: Andrea Scanzi e i Terzacorsia, il Maestro Vince Tempera e Sylvia Pagni, la cantautrice Mariella Nava con la Melos Orchestra SpettacoloAngelo Branduardi, Negrita, l’Alma Passion Orchestra diretta dal  Manfredo Di CrescenzoJames Senese e Napoli CentraleLe Ombre e i CamaleontiIl PassagalloMaurizio Battista, Trem Azul con Javier Girotto Antonello Persico e gli Arbor. Gli spettacoli sono stati organizzati dall’Amministrazione Comunale con vari partner e in collaborazione con numerose realtà del territorio.

Ranieri ha incantato il numeroso pubblico presente con un recital che tra canzoni e monologhi che ha attraversato, oltre alla grande canzone napoletana, il suo amatissimo repertorio con tutti i suoi successi, da “Perdere l’amore” a “Se bruciasse la città”, passando per “Aria di casa mia”, insieme ai brani dei più celebri cantautori italiani e internazionali. Nello spettacolo, ideato e scritto da Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri, canzoni e monologhi hanno intrecciato un racconto giocoso e provocatorio, un inno alla vita, all’amore e alla speranza. Inoltre, nello show l’artista ha riservato un omaggio speciale alla meravigliosa produzione di Domenico Modugno.

Siamo veramente molto orgogliosi dell’apprezzamento del pubblico del cartellone che abbiamo proposto – commentano dall’Amministrazione Comunale – con Massimo Ranieri abbiamo concluso alla grande, ma tutti gli appuntamenti hanno regalato emozioni, cultura, riflessioni e anche tanto divertimento ai pinetesi e ai tanti turisti partecipanti. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione di questi appuntamenti: gli sponsor, i partner, i volontari, il Pros Onlus, la Polizia Locale e le forze dell’ordine, quanti si sono occupati della sicurezza, gli uffici comunali e tutti coloro che, a vario titolo, hanno reso possibile questo prestigioso cartellone che, dopo i mesi duri legati al Covid ha contribuito anche a far ripartire gli spettacoli e a dare agli artisti e agli operatori dello spettacolo la possibilità di lavorare. Per la serata dedicata a Ranieri un ringraziamento particolare va all’associazione ‘Le Orme’ presieduta da Silvio Brocco con il direttore artistico Morgan Fascioli, i quali hanno anche introdotto la serata, per il loro grande impegno e supporto. L’Arena Parco della Pace sta diventando sempre più un punto di riferimento per ospitare i grandi eventi e ne siamo orgogliosi, continueremo a lavorare per proseguire e migliorare per offrire sempre spettacoli di grande qualità”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: