Pineto, a ferragosto salvato istrice che vagava disorientato nella pineta storica

Un gesto di generosità e amore per gli animali si è verificato ieri, 15 agosto 2021, a Pineto. Protagonista è un istrice disorientato che si aggirava nella zona centrale della pineta storica, al limite con la ferrovia. Il roditore è stato recuperato grazie alla Polizia Locale di Pineto e alla collaborazione del naturalista e direttore della Riserva Naturale Regionale Oasi WWF dei Calanchi di Atri, Adriano De Ascentiis. L’istrice è stato rilasciato vicino a un fosso nelle colline pinetesi. Presente durante le operazioni di recupero anche il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio.

 

Si tratta di un periodo difficile per la fauna – commenta De Ascentiis – chiunque abbia la possibilità metta nel giardino una ciotola di acqua poco profonda per aiutare gli animali a sopravvivere a questo forte periodo di siccità”.

 

“Mi congratulo con la Polizia Locale e con Adriano De Ascentiis – dichiara il Sindaco Verrocchio – i quali nel giorno di Ferragosto hanno portato avanti questa azione di recupero con professionalità e impegno. Un plauso a loro e a tutti l’invito a segnalare alle forze dell’ordine l’eventuale presenza di questi animali in città per poterli salvare e ricondurre in posti sicuri e adatti alla loro sopravvivenza”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: