Pineto, Ferragosto in sicurezza, niente fuochi in AMP e azioni preventive e di controllo

Si è tenuta il 10 agosto 2021, a Villa Filiani di Pineto, una
riunione alla quale hanno preso parte referenti dell’AMP Torre del
Cerrano, del Comune di Pineto e del Comune di Silvi, dei comandi della
Polizia Locale delle due cittadine, della Guardia Costiera di Silvi e
dei Carabinieri per regolamentare la sorveglianza delle spiagge durante
il periodo di Ferragosto. Si è deciso preliminarmente di coinvolgere
anche le associazioni locali (Protezione Civile di Pineto e Silvi,
Guardie Giurate WWF, Pros Pineto, Guardie Ecozoofile Nazionali, Guide
del Cerrano) al fine di coprire in maniera quanto più capillare
possibile il territorio. Una apposita ordinanza del Comune di Pineto
stabilisce per il 14 e 15 agosto nell’AMP e nella Pineta Catucci: il
divieto di consumo di alcoolici e di qualsiasi bevanda in vetro dopo le
21; vietato consumare e detenere cibi, bevande, suppellettili, sorgenti
sonore, legna da ardere, fiaccole. E’ consentito il solo servizio al
tavolo negli stabilimenti balneari o negli chalet. Viene confermato il
divieto di fumo e di accensione di fuochi. Dalle 24 alle 6 vige il
divieto di stazionamento a eccezione di autorizzati, gestori attività
economiche, operatori servizi sicurezza, soccorso e Polizia e di clienti
presenti negli esercizi aperti. Si ricorda che in AMP è sempre vietato e
sanzionabile accendere fuochi in pineta, (art.4 comma 8 REO lett. b);
fumare al fine di evitare pericoli legati alle cicche di sigarette;
accendere lanterne cinesi o fuochi d’artificio. Ai sensi dell’ordinanza
balneare sulla spiaggia è vietato accendere fuochi, stazionare,
bivaccare, occupare i lidi con suppellettili di ogni tipo. Alla riunione
si è stabilito che le forze di polizia locale faranno servizio serale
notturno per controllare le aree e il comando di Pineto di avvarrà anche
dei mezzi elettrici e dei droni con termocamere per il controllo delle
spiagge e della pineta. Si è deciso di intraprendere questa strada per
salvaguardare, in un periodo così delicato per gli incendi boschivi, il
patrimonio arboreo e il decoro della pineta e garantire la sicurezza di
tutti. Azioni queste che si aggiungono alle attività di coordinamento
già in essere per garantire la sicurezza dell’ambiente e delle persone
per tutto il mese di agosto.

“Il caldo e gli incendi di questi giorni – commenta il Presidente
dell’AMP Torre del Cerrano, Fabiano Aretusi – ci hanno ricordato quanto
sia importante adottare comportamenti corretti, con queste azioni
coordinate cercheremo di prevenire questo rischio e di richiamare tutti
al senso di responsabilità. Molti incendi, infatti, vengono appiccati
anche involontariamente. In AMP è già vietato accendere fuochi, fumare
nelle pinete litoranee e nelle aree dunali, accendere lanterne cinesi e
fuochi d’artificio. Ricordiamo i numeri da contattare in caso di
emergenza: il 115 o ‪800 861016 (numero verde Sala Operativa
regionale).‬ I corpi di vigilanza e controllo insieme alla Polizia
Locale e alla Guardia Costiera nel frattempo continueranno il
monitoraggio dello stato delle pinete litoranee anche al fine di
prevenire comportamenti pericolosi. Ringrazio tutti i volontari e le
forze dell’ordine che anche quest’anno parteciperanno alle azioni di
vigilanza e controllo”.‬‬‬‬‬‬‬‬‬

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: