Atri si candida al contest Nutella della Ferrero. Per vincere occorre votare sui social

Atri si candida al contest Nutella della Ferrero. Per vincere occorre votare sui social

Il Duomo di Atri è tra i candidati della seconda edizione del contest della Ferrero, “Ti amo Italia Continua” che sarà ispirato dagli italiani e avrà come protagonista le bellezze autentiche e straordinarie del nostro Paese. L’obiettivo è raccontare un luogo, quello che ci stupisce ogni volta che lo vediamo, che abbiamo appena scoperto o che da sempre fa parte del nostro territorio. La gara è promossa da Nutella in collaborazione con l’Agenzia Nazionale del Turismo e il Ministero del Turismo.

Nel 2020, il contest ha visto protagonista il Gran Sasso che è stato inserito tra i trenta luoghi tra i più caratteristici e amati del Bel Paese, accanto alla città di Venezia, la Scala dei Turchi, il lago di Como, i trulli di Alberobello, le Cinque Terre, il Gran Paradiso, il Monte Rosa e altre meraviglie della natura e della civiltà italiana. Questa iniziativa, oltre alla promozione del territorio italiano, ha avuto un record assoluto di contenuti condivisi sui social, quasi uno ogni 7 minuti, coinvolgendo liberi cittadini, consumatori, enti pubblici e regioni uniti da un fortissimo senso di appartenenza. L’Abruzzo ci riprova, grazie alla proposta del responsabile provinciale di CulturaIdentità, Davide Mastroianni, con la candidatura del Duomo di Atri, dedicato a Santa Maria Assunta, opera di Raimondo di Poggio e Rainaldo d’Atri, che la iniziarono intorno al 1260, in sostituzione di una chiesa romanica a cinque navate, eretta nella seconda metà del sec. XII e terminata nel 1305.

Il borgo di Atri, rientrato da poco tra le Città Identitarie, ha dunque deciso di partecipare alla “call to action” sui social network di Nutella. Partecipare è semplice. Come prima cosa occorrerà mettere “Mi Piace” alla pagina Facebook di Nutella o “Segui” sul profilo Instagram. Scaricare la foto raggiungibile tramite la pagina social di CulturaIdentità TeramoProvincia (https://www.facebook.com/CulturaIdentitaTeramoProvincia/photos/a.119911403480469/151161433688799/). Una volta scaricata, basta condividere la foto del duomo sul proprio profilo social, indicando il nome del luogo (Duomo di Atri), taggando Nutella e seguita dagli hashtag #tiamoitalia #Abruzzo. I luoghi candidati saranno oggetto di una selezione in collaborazione con Enit e Ministero del Turismo. La scelta finale, rappresentativa di ogni regione d’Italia, sarà oggetto di una votazione da parte degli utenti: le fotografie più votate tramite social saranno raffigurate il prossimo ottobre sui vasetti della “Limited Edition” ispirata dai consumatori.

Siamo molto felici della candidatura del Duomo di Atri per questo contest – spiega l’Assessora alla Cultura e al Turismo del Comune di Atri, Mimma Centorame – e ringrazio il responsabile provinciale di CulturaIdentità, Davide Mastroianni per aver sostenuto questo meraviglioso gioiello del nostro territorio. Si tratta di una importante vetrina per la nostra città e invito tutti a partecipare per far conoscere, anche con questo strumento, la nostra meravigliosa Atri”.

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: