Atri si candida al contest Nutella della Ferrero. Per vincere occorre votare sui social

Il Duomo di Atri è tra i candidati della seconda edizione del contest della Ferrero, “Ti amo Italia Continua” che sarà ispirato dagli italiani e avrà come protagonista le bellezze autentiche e straordinarie del nostro Paese. L’obiettivo è raccontare un luogo, quello che ci stupisce ogni volta che lo vediamo, che abbiamo appena scoperto o che da sempre fa parte del nostro territorio. La gara è promossa da Nutella in collaborazione con l’Agenzia Nazionale del Turismo e il Ministero del Turismo.

Nel 2020, il contest ha visto protagonista il Gran Sasso che è stato inserito tra i trenta luoghi tra i più caratteristici e amati del Bel Paese, accanto alla città di Venezia, la Scala dei Turchi, il lago di Como, i trulli di Alberobello, le Cinque Terre, il Gran Paradiso, il Monte Rosa e altre meraviglie della natura e della civiltà italiana. Questa iniziativa, oltre alla promozione del territorio italiano, ha avuto un record assoluto di contenuti condivisi sui social, quasi uno ogni 7 minuti, coinvolgendo liberi cittadini, consumatori, enti pubblici e regioni uniti da un fortissimo senso di appartenenza. L’Abruzzo ci riprova, grazie alla proposta del responsabile provinciale di CulturaIdentità, Davide Mastroianni, con la candidatura del Duomo di Atri, dedicato a Santa Maria Assunta, opera di Raimondo di Poggio e Rainaldo d’Atri, che la iniziarono intorno al 1260, in sostituzione di una chiesa romanica a cinque navate, eretta nella seconda metà del sec. XII e terminata nel 1305.

Il borgo di Atri, rientrato da poco tra le Città Identitarie, ha dunque deciso di partecipare alla “call to action” sui social network di Nutella. Partecipare è semplice. Come prima cosa occorrerà mettere “Mi Piace” alla pagina Facebook di Nutella o “Segui” sul profilo Instagram. Scaricare la foto raggiungibile tramite la pagina social di CulturaIdentità TeramoProvincia (https://www.facebook.com/CulturaIdentitaTeramoProvincia/photos/a.119911403480469/151161433688799/). Una volta scaricata, basta condividere la foto del duomo sul proprio profilo social, indicando il nome del luogo (Duomo di Atri), taggando Nutella e seguita dagli hashtag #tiamoitalia #Abruzzo. I luoghi candidati saranno oggetto di una selezione in collaborazione con Enit e Ministero del Turismo. La scelta finale, rappresentativa di ogni regione d’Italia, sarà oggetto di una votazione da parte degli utenti: le fotografie più votate tramite social saranno raffigurate il prossimo ottobre sui vasetti della “Limited Edition” ispirata dai consumatori.

Siamo molto felici della candidatura del Duomo di Atri per questo contest – spiega l’Assessora alla Cultura e al Turismo del Comune di Atri, Mimma Centorame – e ringrazio il responsabile provinciale di CulturaIdentità, Davide Mastroianni per aver sostenuto questo meraviglioso gioiello del nostro territorio. Si tratta di una importante vetrina per la nostra città e invito tutti a partecipare per far conoscere, anche con questo strumento, la nostra meravigliosa Atri”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: