Pineto, il consigliere comunale Passamonti entra in Forza Italia. Mantini nuovo coordinatore

“Ripartire dal territorio, come nel 1994, anno della nascita di Forza Italia, per ascoltare la gente, dare risposte e portare nelle sedi deputate le istanze dei cittadini che stanno vivendo una crisi economica, sociale e sanitaria senza precedenti”.  Con queste parole il Senatore Nazario Pagano, coordinatore regionale degli azzurri ha salutato  ieri, sabato 10 Aprile, nella bellissima cornice di Villa Filiani a Pineto, l’ingresso tra le fila di Forza Italia dell’ex  Questore della Polizia di Stato e oggi consigliere comunale della città pinetese, Poalo Passamonti. L’ex dirigente della Polizia era stato candidato in occasione delle ultime consultazioni amministrative in città nella lista civica del centro-destra che, a causa del mancato accordo con il  candidato della  Lega, Luca Di Pietrantonio, fù sconfitto dal sindaco uscente e confermato Robert Verrocchio. Dopo il rilancio di Forza Italia a Giulianova e Roseto- ha spiegato il parlamentare abruzzese Pagano- occorre dare linfa  e sostegno all’azione del nostro partito a Pineto, una città che vanta ottime risorse nel settore del turismo e del commercio e che rappresentano una fonte di occupazione per molte famiglie e tantissimi giovani. Con la presentazione del passaggio di Passamonti tra i banchi del partito di Silvio Berlusconi, è stato nominato anche il nuovo coordinatore cittadino, Angelo Mantini, il quale ha dichiarato di “mettere subito in azione le capacità del partito, attraverso il coinvolgimento degli imprenditori, grandi e piccoli, per una rinascita sociale ed economica”.  Anche il coordinatore provinciale, Gabriele Astolfi, già sindaco della città di Atri per dieci anni, ha ricordato “come sia necessario, specie in questo momento, farsi trovare pronti a dare risposte alla comunità, con il convincimento che la riorganizzazione del partito a Pineto sia una occasione strategica, funzionale e importante, per riconquistare la fiducia dei cittadini delusi dall’amministrazione Verrocchio”.  Sul caso De Annuntiis, passato tra le fila di Fratelli d’Italia da poche settimane, il senatore Nazario Pagano ha precisato che “ nelle prossime ore saranno assunte decisioni con gli alleati della giunta regionale e che è arrivato il momento di un vertice per chiarire alcune cose in relazione alla campagna acquisti messa in atto, a vari livelli, dal partito della Meloni in Abruzzo”

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: