Solidarietà, il Calcio Atri dona 500 euro alla Protezione Civile della Città Ducale

In occasione del Santo Natale i giocatori del Calcio Atri hanno donato alla protezione Civile di della cittadina la somma di 500 Euro. L’importo, destinato alle famiglie più bisognose del territorio comunale di Atri, sarà consegnato dall’amministrazione comunale grazie all’aiuto della Protezione Civile del posti. “Siamo felici che un gruppo di ragazzi ed una Associazione sportiva di Atri abbiano donato una bella cifra per sostenere le famiglie in difficoltà del nostro territorio” ha dichiarato il presidente del sodalizio calcistico, Alessandro Italiani . E’ stato un gesto bellissimo, che avvicina il mondo del volontariato ai ragazzi. Questo il commento del responsabile della sezione Atriana della Protezione Civile ,Alvaro Guardiani, il quale, con l’occasione, ai presenti  ha raccontato la sua esperienza di calciatore in eccellenza.

I militanti  del Calcio Atri erano rappresentati da Filippo Feliciani e Carlo Martella. Non vediamo l’ora di riprendere  a correre sul terreno verde,-hanno commentato i giovani calciatori- ma nel frattempo ci sembrava bello collaborare con la nostra comunità per aiutare i più bisognosi. Non siamo la serie A ma abbiamo una società attenta che ci ha supportato nell’iniziativa. Queste le loro toccanti parole.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: