Nella giornata di ieri, presso la sede di Confindustria Teramo, il Consiglio Direttivo dell’Associazione – sotto la presidenza di Cesare Zippilli – ha eletto  i Componenti della Giunta Esecutiva per il triennio 2019/2022, che risulta così composta:

Presidente:  Cesare Zippilli

Vice Presidenti: Antonella Ballone (Baltour Srl), Massimiliano Bolognesi (Gelco Srl), Clausio Lanna (Gruppo Algagomma)

Consiglieri: Berardo Coccia (S.I.M. Srl),  Lorenzo Dattoli (Carbotech Srl),  Gianni Dell’Orletta (Oslv Italia Srl), Giammaria de Paulis (Cykel Software Srl),  Raffaele Di Gialluca (Promedia Srl),  Piero Faraone (Faraone Industrie SpA),  Antonio Forlini (Gruppo Amadori),  Salvatore Loddo (T.M.L. Srl) e  Antonio Valentini  (Hatria Srl).

Il Presidente Zippilli ha ribadito  le linee programmatiche del suo secondo mandato, incentrate principalmente sul progetto di aggregazione  con Confindustria L’Aquila,  rilancio dei territori delle aree interne,   rafforzamento dei rapporti con l’ARAP Abruzzo per il miglioramento dei servizi alle Imprese ubicate nelle aree industriali ed innovazione digitale.   In particolare su quest’ultimo tema, il Presidente ha anticipato che nei prossimi mesi  si intende avviare una  campagna di sensibilizzazione tesa a sviluppare maggiormente le politiche dell’Innovazione e della Ricerca.

Il Presidente  ha esposto, altresì,  che è stato avviato  in intenso rapporto con l’Università di Teramo per portare avanti politiche di rilancio del territorio della provincia di Teramo.

Nel corso della riunione, il Presidente Zippilli ha informato i Consiglieri di aver incontrato  il Presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia,  che il prossimo mese di ottobre sarà ospite dell’Associazione per incontrare gli Imprenditori del territorio ed avviare insieme a loro una seria riflessione sulle prospettive future dell’industria manifatturiera.

 

Annunci