Fibrosi Cistica, oggi la presentazione del Calendario al Teatro Comunale di Atri. Immagini e parole per aiutare a conoscere la malattia

Se sorridi hai già vinto“, è questo lo slogan scelto per il calendario artistico 2019 realizzato per la Lega Italiana Fibrosi Cistica, Sezione Abruzzo, che verrà presentato oggi  ad Atri nel Teatro Comunale alle 17,30. Le foto sono state realizzate dal Maestro Giuseppe Tracanna il quale, con la sua sensibilità artistica ha ritratto persone affette dalla patologia ed è edito dalla Tipografia Hatria. La finalità del lavoro è quella di sensibilizzare e informare sulla patologia per questo durante la presentazione ci sarà un dibattito sul tema alla presenza esperti. Al temine dell’incontro ci sarà un concerto di Antonello Persico, il quale canterà i brani di Fabrizio De Andrè accompagnato alla chitarra dal Maestro Paolo Palma. L’iniziativa è patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Atri.

Alla presentazione, moderata dal giornalista Marino Spada, direttore de ” La Voce del Cerrano”  dopo il saluti del Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti, interverranno: il pediatra Paolo Moretti; il Presidente della Sezione Regionale Lega Italiana Fibrosi Cistica Abruzzo, Celestino Riccio; il fotografo Giuseppe Tracanna e l’avvocato Umberto Sorgentone. Ad animare la serata alcuni componenti dell’Associazione WillCloun.

La realizzazione di un calendario artistico su un tema così importante – commenta l’Assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicione è una scelta vincente perché consente di far riflettere, con immediatezza e con il potere delle immagini su questa malattia. Grazie anche all’efficacia dello slogan scelto e agli scatti realizzati con cura e grande gusto artistico questo lavoro resterà nelle case delle persone non solo il tempo di un anno, ma sarà un calendario da conservare. Ringrazio il Maestro Giuseppe Tracanna per il suo lavoro e quanti interverranno per regalare agli interessati un momento di riflessione sul tema con qualificati relatori”. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: