Pineto, l’Enel sospende l’energia elettrica in centro senza alcun preavviso. Verrocchio: grave disagio per la città

L’Amministrazione Comunale di Pineto a seguito dei disagi avuti da cittadini e commercianti come conseguenza dell’interruzione di energia elettrica dovuta ad alcuni lavori sulle linee il 21 agosto 2018, dalle ore 9 alle ore 15,30 nel centro della città, ha segnalato all’Enel la necessità di migliorare la sua comunicazione per situazioni di questo tipo. “Seppur consapevoli – si legge nella lettera di segnalazione a firma del Sindaco di Pineto, Robert Verrocchioche l’intervento tecnico in questione doveva necessariamente essere eseguito, mi meraviglio, oltre a rammaricarmi, che una grande società come l’Enel non abbia ancora attivato un serio servizio di comunicazione da mettere in atto in caso di interruzione dell’energia elettrica, magari avvisando anche le Amministrazioni comunali che, a loro volta, sicuramente rafforzerebbero tale servizio anche attraverso i propri canali istituzionali. Credo non sia più accettabile, nell’era del digitale, un semplice avviso contenuto in un piccolo manifesto, spesso invisibile perché affisso in modo precario intorno ai pali della pubblica illuminazione o su tronchi di alberi”.

Un disagio evidente soprattutto per i commercianti che, in questi giorni di alta stagione, hanno un maggior numero di clienti e un servizio da garantire costantemente. La scarsa visibilità dell’avviso non ha dato loro il tempo di potersi organizzare con gruppi elettrogeni. Disagi che sono stati recepiti dall’Amministrazione Comunale alla quale molti operatori commerciali hanno segnalato la poco efficace comunicazione dell’interruzione dell’energia elettrica, non solo in questo caso. “Quanto accaduto – conclude il sindaco – ha suscitato, e non poteva essere altrimenti, vivaci proteste. Per questa ragione ci rendiamo disponibili anche con i nostri strumenti a supportare l’Enel con l’obiettivo di rendere più efficace e capillare la sua comunicazione”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: