Ex seminario di Atri, il M5S : Francesco Filiani e il Sindaco non comunicano tra di loro? Accordo con la Curia a sua insaputa

Venerdi 27 luglio il circolo Fratelli D’Italia di Atri pubblica, sulla testata on line “La Voce di Atri”, una lettera aperta al Vescovo della Diocesi Teramo-Atri riguardo al degrado in cui versa l’edificio dell’ex seminario, di proprietà della Curia appunto, in piazza Duomo. Nella missiva si sollecita il Monsignor Lorenzo Leuzzi a considerare la possibilità di investire nella ristrutturazione del suddetto stabile, da anni inutilizzato nei piani superiori.

Ieri, sabato 28 Luglio, il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti, affida ad altre testate giornalistiche on line, tra cui cityrumors, la nota stampa in cui dichiara “Piazza Duomo verrà presto sistemata e tornerà alla sua originaria bellezza” ed annuncia un accordo tra l’Amministrazione comunale di Atri e la Curia specificando che “nel corso del nostro ultimo incontro, alla presenza anche dell’economo della Curia, abbiamo stilato un cronoprogramma che porterà alla sistemazione della facciata del palazzo già nelle prossime settimane”.

In Consiglio Comunale siede, in quota “Fratelli D’Italia”, Francesco Filiani, tra l’altro capogruppo di “Atri la sfida continua” per cui ci sorge spontanea qualche domanda:

– Sarà forse che il Sindaco Ferretti ed il suo capogruppo Filiani non comunicano tra loro?

-Sarà che nel giro di ventiquattro ore si è trovato un accordo tra Amministrazione e Curia che si cercava invano da anni?

-Sarà forse che l’imminenza della campagna elettorale per le regionali inizia miracolosamente ad oliare alcuni ingranaggi da anni arrugginiti?

36402817_2038803856161987_7434868335344353280_n

A ciascuno le proprie riflessioni del caso.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: