L’Istituto Comprensivo di Atri partecipa alla “Settimana Nazionale della Musica a Scuola”, iniziativa promossa dal Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della Musica del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Giovedì 10 maggio 2018, presso il Teatro Comunale di Atri, dalle ore 9.00 alle 13.30, andranno in scena due spettacoli, che vedranno protagonisti gli alunni che compongono l’Orchestra e il Coro del locale Istituto Comprensivo e l’Orchestra dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Zoli”. Il programma della mattinata prevede anche performance di solisti e ensamble vocali e strumentali da parte degli alunni appartenenti all’Ambito 2-Rete 3, quindi provenienti dagli Istituti Comprensivi di Cellino Attanasio, Notaresco, Pineto e Castiglione Messer Raimondo.

L’evento, che rientra nel “Progetto Abruzzo Musica”, mira a sostenere l’importanza delle attività musicali e artistiche per la sua valenza formativa ed educativa. La manifestazione finale, in particolare, darà agli alunni l’opportunità di regalare al pubblico le conoscenze apprese durante l’anno scolastico.

Le esibizioni si ispirano al maestro Jose Antonio Abreu, a cui è dedicata la Settimana Nazionale della Musica (7-12 maggio 2018). Il musicista venezuelano concentrò tutta la sua vita sulla diffusione, sull’inclusione sociale e sull’apprendimento della musica per tutti, attraverso la creazione del cosiddetto Sistema Nacional de Orquestas y Coros Juveniles e Infantiles.

 “Come sindaco di Atri – dichiara il primo cittadino, Gabriele Astolfi non posso che complimentarmi con il nostro Istituto Comprensivo, sempre prodigo di iniziative interessanti, utili a mettere in risalto le attitudini, il talento e la creatività dei ragazzi nel campo dell’arte e, come in questo caso, della musica in particolare. Ritengo importante la diffusione della cultura musicale tra i giovani  in quanto contribuisce a un significativo ampliamento del loro bagaglio di crescita e di esperienza formativa”.

 foto2“Esprimo viva soddisfazione – afferma l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune ducale, Piergiorgio Ferretti nel vedere l’Istituto Comprensivo di Atri come capofila di un importante progetto regionale, dedicato all’apprendimento della musica e delle arti. Mi congratulo con i ragazzi, che, ne sono certo, saranno protagonisti di un’altra mattinata entusiasmante, ma anche con i docenti, che li hanno guidati con impegno e professionalità per l’intero anno scolastico, ed in particolare con il Dirigente Scolastico, il professor Achille Volpini che, da quando riveste questo incarico, ha continuato a promuovere e favorire eventi di questo tipo, riconoscendone l’indubbia valenza educativa”.

 

Annunci