di Cosimo Daidoneparco filiani

Finalmente il Parco Filiani verrà utilizzato anzi “sfruttato” anche di notte cioè di sera.Tempo addietro proprio questi era stato sistemato quasi del tutto ma “l’opera” di vandali  sempre presenti purtroppo rese tale parco non fruibile del tutto.Ora l’ente vuole ridare lustro a questi e grazie ai fondi provenienti dall’accodo ENI si sta provvedendo a realizzare un impianto di illuminazione che consentirà ai turisti di vivere le serate anche al Parco.L’impianto luci partirà dal centro pinetese attraverserà il ponte pedonale e  andrà a coprire tutta la zona del parco fino all’ultimo terrazzamento.Quindi da questa estate succederà che i turisti  potranno godere della  frescura del parco e in serata magari farsi una bella passeggiata gustando un buon gelato.Però il Comune pinetese vuole intervenire anche sulla spiaggia infatti è stato firmato dal sindaco Roberto Verrocchio l’atto di concessione per i lavori per interventi a difesa della costa.Trattasi di lavori urgenti volti a contrastare i fenomeni erosivi in atto.Concessi ben 70 mila euro necessari per garantire l’avvio della imminente stagione estiva nei tratti di costa colpiti da mareggiate,però il tutto si tratta di interventi urgenti ma che rivestono solo una forma paliativa perchè la stagione estiva è alle porte e quindi risultano essere lavori urgenti a strettissimo giro.Nei prossimi mesi ci saranno lavori molto più consistenti infatti ci dovrebbe essere un finanziamento dio 950 mila euro per la realizzazione di barriere rigide a cui il consiglio comunale ha dato semaforo verde.Il vice sindaco Cleto Pallini che ha anche la delega al  Demanio ha tenuto a specificare “Recentemente abbiamo parlato con il Governatore D’Alfonso chiedendogli di stanziare altri fondi perchè Pineto ha assoluta necessità.Il ripascimento morbido di Villa Ardente garantirà la balneazione nella prossima stagione ma non si potrà andare avanti così”

Annunci