A Pineto incontro sull’Invecchiamento attivo nel centro anziani Il Fiordaliso

A Pineto incontro sull’Invecchiamento attivo nel centro anziani Il Fiordaliso

Invecchiamento attivo. Buone prassi per mantenere il cervello giovane e prevenire la demenza” è questo il focus dell’incontro in programma per venerdì 9 giugno 2023 alle 17 nel Centro Anziani “Il Fiordaliso” di Pineto. A parlarne le professioniste dell’Associazione Caleidoscopio. L’iniziativa, voluta dall’assessorato al Sociale del Comune di Pineto con l’associazione Caleidoscopio, si avvale della collaborazione con l’Associazione Federica e Serena e il Centro Clinico Claidos.

Negli ultimi decenni – spiegano gli organizzatori – si è assistito a un graduale allungamento dell’aspettativa di vita, questo porta con sé un aumento della popolazione anziana e del numero di persone affette da patologie croniche come la demenza che non è parte del normale invecchiamento, possiamo agire, e molto, in ottica di prevenzione, promuovendo una corretta informazione sull’invecchiamento attivo ovvero su tutte le buone pratiche che permettono alla persona di mantenere il proprio cervello attivo e in salute il più a lungo possibile e conservare un’ottima qualità della vita, per sé stessi e per i loro cari”.

“Dopo il successo dell’incontro sull’Alzheimer tenuto sempre dall’associazione Caleidoscopio a Pineto – spiega l’assessora al Sociale del Comune di Pineto, Marta Illuminati  ho proposto come assessorato al Sociale a questa realtà di fare un intervento sull’invecchiamento attivo al centro anziani perché riteniamo che fare prevenzione su come invecchiare bene sia importante e utile. Le referenti hanno accolto con favore la proposta e le ringrazio e invitiamo tutti gli interessati a partecipare”.

Lavocedelcerrano

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: