Missione 6 Salute Pnrr: il Ministero certifica l’adempimento di tutti i target della scadenza 31 marzo

Missione 6 Salute Pnrr: il Ministero certifica l’adempimento di tutti i target della scadenza 31 marzo

La Regione Abruzzo ha centrato tutti i 10 obiettivi fissati alla scadenza del 31 marzo scorso dalle procedure legate alla Missione 6 Salute del Pnrr.

Lo sottolinea l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, dopo la notifica dell’adempimento da parte dell’Unità di Missione per l’attuazione degli interventi del Pnrr del Ministero della Sanità.

“Il riconoscimento del Ministero – rimarca l’assessore – è la migliore risposta alle tante illazioni sollevate nelle ultime settimane da chi non ha la minima contezza e competenza sulle complesse procedure del piano, con la verifica e il monitoraggio degli adempimenti affidati a strutture tecniche e non politiche. E’ un’altra dimostrazione di come il lavoro di squadra tra governo regionale, Dipartimento Sanità e Asl, produca risultati certi, misurabili e non interpretabili strumentalmente. La verità è una sola: è stata questa amministrazione a sottoscrivere l’accordo di programma per i nuovi ospedali, è stata questa amministrazione a programmare e portare avanti lo sviluppo dell’assistenza territoriale con le risorse del Pnrr, è stata questa amministrazione a far ripartire le assunzioni in sanità dopo anni. Certo, il lavoro da fare è ancora tanto, ma oggi finalmente si può ragionare su basi solide che finora erano mancate”.

Tra i 10 obiettivi centrati dalla Regione ci sono l’idoneità dei progetti per le case, gli ospedali di comunità e le centrali operative territoriali, quelli per l’interconnessione e l’avvio delle procedure di gara per l’adeguamento antisismico delle strutture. 

Lavocedelcerrano

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: