Truffe agli anziani, prosegue l’attività informativa dei Carabinieri ad Atri e nelle frazioni

Truffe agli anziani, prosegue l’attività informativa dei Carabinieri ad Atri e nelle frazioni

Prosegue l’attività di informazione e prevenzione dalle truffe a danno degli anziani dell’Arma dei Carabinieri da parte del Comandante della Stazione di Atri Giuseppe Talamo. Il Luogotenente Carica Speciale. Dopo gli incontri ad Atri presso il centro anziani dove è stata registrata una grande partecipazione da parte dei vegliardi che hanno seguito attentamente i consigli del sottufficiale della Benemerita su come evitare di cadere nelle “trappole “ poste in essere da personaggi che si presentano al portone di casa sotto mentite spoglie di tecnici della Telecom o di incaricati dell’Inps pur di strappare la fiducia dei malcapitati o peggio ancora dietro telefonate nelle quali si richiede denaro per un incidente accaduto ad un nipote o addirittura il pagamento della somma di denaro quale cauzione per liberare dall’arresto un caro ritenuto colpevole di un reato, l’iniziativa è proseguita a Casoli di Atri  domani si svolgerà a nella frazione di  Tre Ciminiere alle 20.00 sempre nel ritrovo ludico del posto. Lo slogan della campagna dell’Arma dei Carabinieri  “ aiutaci ad aiutarti” è un appello a tutti, anziani e non, a collaborare con le forze dell’ordine ogni volta che si nota una persona dal fare sospetto o si verifica qualcosa che può indurre in pericolo qualsiasi persona . L’attività di prevenzione, anche in questo caso, diventa di fondamentale importanza.

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: