Atri, vandali in azione nel campo sportivo della Villa Comunale, danneggiati gli impianti. L’assessore Macera: “presto le telecamere per perseguire i colpevoli”

Atri, vandali in azione nel campo sportivo della Villa Comunale, danneggiati gli impianti. L’assessore Macera: “presto le telecamere per  perseguire  i colpevoli”

Vandali in azione nel campetto di calcio  della villa comunale di Atri, recentemente intitolato al giovane calciatore Giacomo Mattucci dove sono state danneggiate le porte, tagliate le reti, e compromessa la stabilità delle strutture sportive tanto da essere seriamente pericolose per chi decidesse di giocare. Una serie di denunce partite dai genitori che hanno segnalato la devastazione del campo da poco rimesso  a nuovo, come spiega l’assessore allo sport della città Ducale ,Pier Francesco Macera, il quale nel condannare il gesto di inciviltà ha ribadito l’imminente arrivo di videocamere di sorveglianza da installare nel sito sportivo al fine di individuare e perseguire i responsabili di tali gesti. Non più di sei mesi fa sono state installate le nuove porte da gioco, rifatta la pavimentazione, installati i canestri per il gioco del basket- conclude Macera- e assistere a tale scempio per colpa di qualcuno è sconcertante e soprattutto offensivo per l’intera  comunità per la quale abbiamo lavorato massicciamente  per avere spazi condivisi dove poter portare i figli in tutta serenità e sicurezza.

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: