A Pineto lo scrittore Gino Marchitelli per parlare di violenza

A Pineto lo scrittore Gino Marchitelli per parlare di violenza

La violenza. Politica, sociale, di genere e culturale” di questo si parlerà domani (sabato 15 ottobre 2022) alle 20,30 nel Teatro Polifunzionale di Pineto alla presenza dello scrittore Gino Marchitelli il quale ha toccato il tema della violenza in molte sue opere letterarie come: L’Assenza; Campi fascisti; Il pittore, Morte nel Trullo, Il barbiere zoppo e Milano tra utopia e rivoluzione. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, interverranno Tiziana Di Ruscio, presidente dell’Associazione il Nastro Rosa di Pineto, Giorgio Giannella dell’Arci di Teramo e Rita Trinchieri Presidente dell’ANPI sezione di Pineto. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Gabriella Persiani, referente della sezione ANEI di Teramo. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Pineto, è a cura dell’A.N.P.I. sezione di Pineto, in collaborazione con l’associazione Il Nastro Rosa, con l’A.N.E.I. e l’A.R.C.I. di Teramo. La serata sarà arricchita da intermezzi musicali della violinista Angela Di Giuseppe.

“In un momento storico particolarmente delicato e difficile per l’Italia e per il resto del mondo – dichiara Rita Trinchieri presidente dell’ANPI di Pineto – vogliamo far sentire ancora più forte e decisa la voce di chi si oppone alla violenza culturale, di genere, politica, sociale. Oggi più che mai è importante essere a stretto contatto con il territorio e far arrivare la solidarietà e l’accoglienza alle parti sociali più fragili della nostra società, nel rispetto dei valori contenuti nella nostra Costituzione. Ricordare la Storia da cui veniamo per ribellarci ai minimi segnali di razzismo e fascismo che hanno generato violenze di ogni genere e segnato la Storia del nostro Paese. Contro ogni violenza si è espresso, nei suoi 16 romanzi, il nostro ospite di Milano Gino Marchitelli che ci fornisce spunti di riflessione, sulla parità di genere, sui diritti civili, contro ogni oppressione, attraverso la denuncia e la condanna della violenza nei suoi libri noir, resistenti e coraggiosi per le tematiche affrontate”.

“Come amministrazione comunale ringraziamo la Sezione ANPI di Pineto – dichiara il Sindaco Verrocchio – per questa lodevole iniziativa. Avere nostro ospite lo scrittore Gino Marchitelli è una grande opportunità per tutti di approfondire la delicata tematica della violenza nelle sue più varie forme. Grazie a quanti hanno organizzato e a quanti interverranno”.

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: