Teramo non elegge nessuna donna in Consiglio provinciale. “Un risultato che va contro la storia”

Quello delle elezioni provinciali a Teramo, dove non è stata eletta all’interno del Consiglio neanche una donna, è un risultato che va contro la storia e che sembra farsi beffe di tutti gli sforzi che anche l’Europa, proprio in questo momento, sta compiendo in favore delle politiche di pari opportunità.

 

Ne prendiamo atto con dispiacere e sottolineiamo ancora una volta la necessità di moltiplicare le iniziative che possano rafforzare l’equilibrio della presenza di genere all’interno degli organismi rappresentativi delle istituzioni e degli enti pubblici.

 

Cogliamo infine l’occasione per ringraziare, al termine del suo mandato, la delegata provinciale alle Pari Opportunità Beta Costantini per l’impegno e la passione che ha dimostrato in questi anni in favore delle donne.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: