Atri, il Comune apre la piazza alle manifestazioni e agli eventi musicali e culturali

Il Comune di Atri ha indetto una manifestazione di interesse per musicisti, attori, scrittori o performer interessati a esibirsi o a presentare la propria opera dal primo luglio al 10 settembre 2021, in Piazza Duomo ad Atri. Le candidature per l’iniziativa, chiamata “Cultura in…piazza”, sono aperte fino al 20 giugno 2021 attraverso il modulo presente sul sito dell’ente all’indirizzo www.comune.atri.te.gov.itIl progetto presentato dovrà prevedere la realizzazione di spettacoli di intrattenimento o di diversa natura (teatro, musica – leggera, jazz, folk, cinema, danza, letture, animazione o attività ludiche per bambini, arti visive, eventi a tema, presentazione di libri), da tenersi con ingresso libero. La proposta dovrà tenere conto delle caratteristiche del luogo indicato, offrire un variegato programma artistico – culturale, calibrato sui diversi generi di interesse pubblico. L’orario in cui dovrà essere svolto l’evento deve essere ricompreso nelle fasce orarie 18-20 e 21-23.

 

Saranno escluse le proposte di manifestazioni di natura politica, sindacale, religiosa e di dubbia moralità, il cui contenuto sia ritenuto non attinente al contesto socio-culturale e tradizionale del territorio o che prevedano assembramenti.

 

“L’invito – spiega l’Assessora alla Cultura del Comune di Atri, Mimma Centorame – è rivolto agli operatori culturali dell’area delle arti performative e delle varie discipline provenienti da qualunque località, allo scopo di promuovere e valorizzare il ruolo dell’attività culturale cittadina e di incentivare l’offerta di eventi e spettacoli quale valore aggiunto in termini di visibilità, vivibilità e benessere sociale. Il Comune di Atri concederà, in uso temporaneo e a titolo gratuito, lo spazio antistante il Teatro comunale, sedie, corrente elettrica, cassa-altoparlante, servizio promozione web sul sito del Comune e sulla relativa pagina Facebook, oltre agli oneri SIAE. Si tratta di una occasione importante per quanti vogliono offrire un momento culturale alla città, rivolto in particolare ai giovani artisti mossi dalla voglia di farsi conoscere e apprezzare dal pubblico. Siamo certi che l’iniziativa sarà apprezzata e presto potremmo presentare un cartellone ricco di momenti interessanti per la comunità”. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: