Chiusura della fase diocesana del processo di beatificazione del Servo di Dio Pietrino Di Natale

ll Vescovo di Teramo-Atri, mons. Lorenzo Leuzzi, presiederà venerdì 5 febbraio 2021 alle ore 19.00 presso la Cattedrale di Teramo, la sessione conclusiva della fase diocesana del processo di beatificazione del Servo di Dio Pietrino Di Natale, giovane laico.

 

Dopo l’apertura della fase diocesana del processo avvenuta il 10 dicembre 2018, il Tribunale Ecclesiastico presieduto da Mons. Antonio Bartolacci e Mons. Aldino Tomassetti, ha ascoltato e interrogato 47 testimoni che hanno conosciuto il servo di Dio: sono stati convocati nel corso di questi due anni gli amici d’infanzia di Pietrino, i familiari, alcuni vicini di casa, alcuni compagni di scuola, i suoi insegnanti e i sacerdoti con i quali ha compiuto il suo cammino nella fede. Le trascrizioni di queste testimonianze, unitamente ad altro materiale concernente la vita del servo di Dio (come certificati, nulla osta e documentazione diocesana), sono stati raccolti in un plico documentale che nel corso della sessione di chiusura del 5 febbraio saranno riposti in tre appositi contenitori in legno sigillati dal Vescovo diocesano, per poi essere consegnati presso la Congregazione delle Cause dei Santi per l’avvio della fase romana del Processo di Beatificazione (che di solito dura alcuni anni).

 

Pietrino Di Natale è stato un adolescente che ha vissuto nella gioia e nella serenità la propria breve vita, pur tra difficoltà e incertezza, sapendo di avere un amico a cui appoggiarsi e da cui trarre la forza nei momenti più difficili: Gesù.

 

La Chiesa che è in Teramo-Atri invita i fedeli a perseverare nella preghiera, chiedendo l’intercessione del servo di Dio Pietrino Di Natale, soprattutto per i giovani perché crescano nella sapienza e nella fede.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: