Atri, nuove felpe al Pronto Soccorso del San Liberatore dalla De Cecco di Sambuceto

Un dono per ringraziare gli operatori del Pronto Soccorso del Presidio ospedaliero San Liberatore di Atri.  E’ quello fatto dall’azienda leadar nel settore degli indumenti da lavoro, la De Cecco di Sambuceto in provincia di Chieti. L’amministratore delegato dell’importante azienda, Paolo De Cecco e il fratello Giampiero, presidente, hanno consegnato le felpe al responsabile del Pronto Scoorso, il dottor Piergiorgio Casaccia. Si tratta di un gesto molto importante e un segnale di grande vicinanza per la nostra attività, ha spiegato il dirigente medico del Pronto Soccorso. Un lavoro che prosegue ininterrottamente, 24 h su 24 e 7 giorni su 7 anche nel periodo della piena emergenza pandemica.  Oltre al logo del presidio sulle felpe, sul retro di esse c’è scritto: quando ti prendi cura di una persona, Vinci sempre. Una frase-ha spiegato il dr. Casaccia- che ci obbliga ancora di più a prenderci cura di ogni persona.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: