Asp 2, Di Pietrantonio: soddisfatto per il finanziamento di 2 milioni di Euro dalla Regione

Sono molto soddisfatto dell’esito del giudizio, con cui è stato pressoché confermato il finanziamento di oltre 2 milioni di Euro, accordato alla ASP 2, in virtù’ del bando pubblico indetto nel 2016 dalla Regione Abruzzo per l’accesso alle misure di sostegno agli investimenti per la creazione, miglioramento e/o espansione dei servizi per la popolazione rurale – dichiara il Presidente della Asp 2 Teramo Luca Di Pietrantonio. 

Infatti, era stato incardinato un contenzioso dinanzi al TAR dell’Aquila per l’annullamento della graduatoria attributiva delle risorse – prosegue il Presidente – e proprio ieri c’è stato comunicato il provvedimento con cui il giudice amministrativo, previa riformulazione della graduatoria da parte della Regione, conferma il finanziamento a beneficio del nostro Ente.

Il progetto in questione denominato “Start Asp” interessa ben 5 Comuni del nostro  comprensorio, ossia Atri, Pineto (frazione di Mutignano), Giulianova, Arsita e Bisenti, con interventi dalla grandissima utilità sociale. In particolare su Atri è prevista la somma di circa € 900.000,00 per la ristrutturazione dell’immobile di Rurabilandia destinato ad attività didattico/sociali, con sistemazione dell’area esterna mediante la realizzazione di impianti sportivi e ludico-ricreativi; su Pineto la somma di circa € 450.000,00 per l’adeguamento  tecnologico e funzionale (scuola materna e residenzialita’ scolastica) dell’istituto Regina Margherita di Mutignano; su Giulianova l’importo di circa € 170.000,00 per la realizzazione, su area di nostra proprietà, di un campo sportivo polivalente in erba sintetica (calcio a 5, tennis e pallavolo), area basket, minipista di atletica leggera ed ampi spazi verdi e per  l’attivazione presso l’Istituto Castorani di una mediateca/ludoteca; su Arsita la somma di € 270.000,00 per la valorizzazione e recupero di due  fabbricati da destinarsi  a centri aggregativi di cui uno con sala ad uso polivalente (riunioni, laboratori, conferenze) e sala espositiva (etnomusicologia e tradizioni contadine), l’altro

destinato a rifugio montano per escursioni, visite guidate, fotografia ed infine su Bisenti la somma di € 480.000,00 per la ristrutturazione di una ex scuola materna da destinarsi a biblioteca multimediale, con annesso museo storico-culturale e per la realizzazione di un centro aggregativo per soggetti della terza età, dell’infanzia ed appartenenti alle fasce più deboli.

Il tutto, quindi, per un ammontare complessivo di oltre € 2.200.000,00.

Confidiamo continua Di Pietrantonio che in termini relativamente brevi riusciremo a partire con gli interventi in questione e fornire alla collettività dei 5 Comuni interessati tutti i servizi previsti.

Infine, mi pare doveroso ringraziare il precedente Presidente della ASP 2, Avv. Roberto Prosperi per aver creduto in un così ambizioso progetto che vedrà finalmente la luce anche grazie al suo lavoro e prezioso contributo conclude l’Avv. Di Pietrantonio –

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: