Consorzio Piomba Fino, la D’Alessandro incassa il no del Tar al nuovo commissario

Secondo quanto si apprende da fonti attendibili, il Tribunale Amministrativo  Regionale de l’Aquila avrebbe accolto il ricorso della Commissaria Laura D’alessandro con il quale chiedeva l’annullamento della nomina, da parte del Presidente Marco Marsilio, del nuovo commissario del Consorzio, Nico Caruso. Nella sentenza, che arriva dopo la sospensiva, tra le motivazioni si leggerebbe che la Regione Abruzzo avrebbe dovuto trovare “figure ben precise al suo interno”, che vanno scelti tra il personale interno da un elenco di nominativi con dimostrate capacità allo svolgimento dell’incarico.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: