Montefino, l’ufficio postale torna operativo come prima del Covid. Il Sindaco Piccari: “Soddisfatti per il risultato”

L’ufficio postale di Montefino da lunedì 21 settembre 2020 tornerà a operare nei giorni e negli orari precedenti il periodo di lockdown legato all’emergenza epidemiologica da Covid-19, al termine del quale Poste Italiane aveva optato per una riduzione del servizio. Decisione avversata dal sindaco del piccolo comune del teramano, Ernesto Piccari, il quale, con alcuni componenti dell’Amministrazione Comunale, lo scorso 14 agosto, ha simbolicamente occupato l’ufficio postale del paese per manifestare il malcontento della sua comunità e che ora saluta con soddisfazione questo risultato. Dal 21 settembre quindi lo sportello sarà operativo il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8,20 alle 13,45 e il sabato dalle 8,20 alle 12,45.

Abbiamo appreso con grande soddisfazione la decisione di Poste Italiane – spiega il primo cittadino – di riportare l’operatività del nostro ufficio postale agli orari e ai giorni precedenti l’emergenza Covid-19, ascoltando quindi le nostre istanze e le nostre reali esigenze. Nel nostro comune, infatti, non c’è neppure uno sportello automatico Postamat, per il quale ho fatto richiesta. Non ci sono banche e i servizi online fanno fatica ad attecchire su una popolazione per lo più anziana. Inoltre avere il servizio garantito in più giorni e in fasce orarie più ampie evita i pericolosi assembramenti e il rispetto di tutte le indicazioni in materia di contenimento del contagio. Desidero ringraziare l’Onorevole Camillo D’Alessandro di Italia Viva per essersi adoperato per la risoluzione del problema, il direttore provinciale di Teramo, Massimiliano Perazzetti, e il dirigente nazionale di Poste Italiane, Luigi Madeo, per aver ascoltato le nostre richieste”. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: