Fondi Europei, lunedì convegno presso la Camera di Commercio di Teramo

Si terrà lunedì 7 settembre 2020 alle 18.30, nella Sala Convegni della Camera di Commercio di Teramo, il seminario di studio I fondi europei: idee per la progettazione. Il seminario, organizzato dall’Ufficio Pastorale Sociale, Lavoro, Giustizia e Pace e Custodia del Creato della Diocesi di Teramo-Atri in collaborazione con la CCIAA di Teramo, è scaturito da un incontro della Consulta dell’Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro con il Vescovo Mons. Lorenzo Leuzzi in cui sono emerse le molteplici difficoltà per una ripartenza post coronavirus, mentre si delinea un futuro in cui molte aziende potrebbero registrare crisi di liquidità dalle conseguenze ancora più drammatiche rispetto al presente.

«La sopravvivenza delle piccole e medie imprese è cruciale per la ripresa economica e finanziaria della nostra provincia» avverte il direttore dell’Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Teramo-Atri Giuseppe Pergallini. «Salvaguardare il lavoro – prosegue il direttore dell’Ufficio – vuol dire salvaguardare le famiglie sulla soglia di povertà, conseguenza della crisi economico-finanziaria del COVID -19. Papa Francesco l’ha definita “pandemia sociale”. Le risorse finanziarie della Commissione Europea – conclude Pergallini – sono lo strumento per rilanciare un territorio che mostra grandi possibilità di sviluppo economico. Serve un piano di intervento che sostenga e porti alla certezza del lavoro e di un lavoro dignitoso».

Dopo l’introduzione dello stesso Dott. Pergallini seguiranno i saluti del Dott. Gloriano Lanciotti, Presidente della Camera di Commercio di Teramo, e del Prof. Dino Mastrocola, Rettore dell’Università degli Studi di Teramo. Quindi sarà la volta della relazione del Dott. Vittorio Calaprice, Funzionario della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Infine le considerazioni conclusive di Sua Eccellenza Mons. Lorenzo Leuzzi, che a pochi giorni dall’appuntamento commenta: «la Chiesa è impegnata a sostenere tutte le realtà sociali, da quelle istituzionali a quelle imprenditoriali, perché la ripartenza  dopo l’emergenza sanitaria possa essere progettata con fiducia e con rinnovato e creativo impegno. Accompagnare e incoraggiare il mondo delle istituzioni e del lavoro in questa fase delicata è una vera e prioritaria forma di carità pastorale necessaria per favorire la comunione e la collaborazione tra tutti gli operatori».

L’evento potrà essere seguito in diretta online sul portale della Diocesi www.diocesiteramoatri.it e sul canale YouTube “Ufficio Comunicazioni Diocesi Teramo-Atri”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: