Abbazia di San Salvatore a Canzano, giovedì 27 agosto 2020 alle 21,15 il trio con Paolo Di sabatino

Dopo l’ottimo riscontro di pubblico per il Daniele Falasca Trio è già sold out il secondo appuntamento della sesta edizione dei Concerti delle Abbazie che vedrà protagonista il Paolo Di Sabatino Trio, composto oltre che dal pianista Di Sabatino, da Daniele Mencarelli al basso e Glauco Di Sabatino alla batteria. Il trio si esibirà nello spazio antistante l’Abbazia di San Salvatore, a Canzano giovedì 27 agosto 2020 alle 21,15. L’iniziativa è organizzata l’Associazione Culturale Luzmek e con la direzione artistica del Maestro Carlo Michini, dall’Agenzia per lo sviluppo locale Itaca e da Valle delle Abbazie, con il supporto della Fondazione Tercas, dei Comuni di Canzano e Cellino Attanasio e di sponsor privati.

 

Lo spiccato senso della melodia è da sempre uno dei punti di forza del pianista teramano, Paolo Di Sabatino sia che lo si veda impegnato nei propri progetti sia quando presta la propria opera ad ambiti differenti. Il trio vuole rappresentare e racchiudere, in una sintesi musicale, tutte le esperienze che negli anni hanno fatto di Di Sabatino uno dei pianisti più apprezzati del panorama jazzistico italiano. Sarà un concerto particolare poiché il Maestro Di Sabatino suonerà tanta musica inedita composta durante il lockdown. Qualche piccola anticipazione, infatti, è già sui social, ma l’attesa per gli oltre 35 brani inediti è sempre più alta. Il repertorio live, infatti, è quasi esclusivamente formato da composizioni originali con alcune rivisitazioni di brani del repertorio jazzistico tradizionale, i cosiddetti standards. Il trio sprigiona una musica carica di energia, con melodia e ritmo che si fondono in maniera armonica, all’insegna del piacere di fare musica.

 

I Concerti delle Abbazie proseguono il 30 agosto, allo stesso orario, nella Terrazza Belvedere di Cellino Attanasio con il Fabrizio Bosso Quartet – State of Art. L’ultimo concerto si terrà il 4 settembre alle 21,15, nell’Abbazia di Santa Maria di Ronzano a Castel Castagna con il Trio Itaca. Tutti gli appuntamenti saranno gestiti nel massimo del rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento del contagio da Covid-19 e tenuti in spazi aperti e ampi. L’edizione 2020, a differenza delle altre, ha una spiccata ispirazione jazz, testimonianza della voglia di spaziare ed esplorare sempre tutte le sfumature del linguaggio musicale. Come sempre il legame con il territorio è forte ed è il focus della direzione artistica del festival.

“Siamo molto felici della splendida risposta del pubblico per questi appuntamenti – dichiara il direttore artistico Carlo Michini – dopo la grande partecipazione al concerto del Daniele Falasca Trio con la sua anteprima nazionale nell’Abbazia di San Giovanni ad Insulam, si prosegue con il Paolo Di Sabatino Trio, nell’Abbazia di San Salvatore a Canzano, già sold out, ringrazio quanti hanno lavorato e lavorano per rendere possibile tutto questo. Un ringraziamento particolare ai musicisti di giovedì con i quali ho l’onore di condividere il primo sold-out del festival”.

 

Anche per i prossimi appuntamenti è consigliato l’acquisto anticipato dei biglietti online o nei rivenditori autorizzati CiaoTickets. Fino al giorno del concerto 15 euro più i diritti di prevendita. In Abbazia la sera del concerto 18 euro. Si ringraziano la Protezione Civile locale, le Parrocchie della Valle delle Abbazie e le Amministrazioni di Canzano, Cellino Attanasio, Isola del Gran Sasso d’Italia e Castel Castagna. Info e contatti: www.concertidelleabbazie.itinfo@concertidelleabbazie.it; 340.6732061. In caso di pioggia o maltempo è consigliato consultare le pagine Facebook e Instagram relative all’iniziativa. Inoltre la cooperativa Virate propone visite guidate previa registrazione con due diversi percorsi e orari. Tutti i dettagli sul sito www.virate.it.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: