Atri, approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale la risoluzione del PD sulla riconversione graduale del San Liberatore

Approvata ieri sera, nel corso del Consiglio Comunale,  dopo ampia discussione dei gruppi consiliari, alla presenza del consigliere regionale Emiliano Di Matteo delegato dall’ Assessore  alla Sanità Nicoletta Verì, LA RISOLUZIONE UNITARIA proposta dal PD di “Riconversione dell’Ospedale di Atri S. Liberatore in due parti per garantire la gestione dell’emergenza sanitaria nella massima sicurezza per gli operatori e gli utenti e la riattivazione graduale delle unità operative del presidio” . Tale risoluzione , scrive il segretario Alfonso Prosperi,rappresenta un formidabile supporto per chi dovrà lavorare politicamente per l’attuazione e, soprattutto, per la VERIFICA degli impegni che vengono assunti inquesti giorni. Siamo soddisfatti che la nostra proposta sia stata approvata all’unanimità

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: