Atri, mille euro dal Comune alle famiglie in difficoltà con il contributo erogato dalla Regione Abruzzo

L’Amministrazione Comunale di Atri, in riferimento ai benefici regionali concessi dalla Legge Regionale n.9/20 in favore dei nuclei familiari in condizione di particolare disagio derivante dall’emergenza da Covid-19, ha deciso di agevolare i cittadini nella comprensione dell’avviso, che scadrà giovedì 23 aprile 2020 alle ore 23,59, supportandoli – telefonicamente – nella compilazione della domanda e degli allegati necessari al valido perfezionamento dell’iter burocratico. A tal fine i cittadini interessati potranno chiamare gli uffici comunali ai numeri di telefono: 085.8791210 e 085.8791405 nei seguenti giorni e orari: martedì 21 aprile, mercoledì 22 e giovedì 23 aprile dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15 alle 18.

“Unitamente all’Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Atri Alessandra Giuliani – dichiara il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti abbiamo voluto metterci a disposizione dei nostri concittadini offrendo loro un servizio di consulenza telefonica per supportare quanti ne abbiano bisogno nell’accesso a questa ulteriore misura a vantaggio delle famiglie in difficoltà. In considerazione anche dell’entità del contributo che ammonta a massimo mille euro a famiglia, auspichiamo che di questo ingente aiuto possano beneficiare quanti più nuclei possibili. In tale ottica abbiamo ritenuto utile sostenere quei cittadini che hanno difficoltà a orientarsi tra i diversi benefici oggi disponibili, nonché offrire pari opportunità a quanti fanno fatica autonomamente a presentare la domanda. Sarà questa l’occasione per proporre a eventuali non beneficiari del bonus regionale gli altri aiuti comunali ancora disponibili

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: