Atri, il Partito Democratico chiede la convocazione del Consiglio Comunale sul destino dell’ospedale San Liberatore

“Con il consueto spirito propositivo, che ha governato la nostra azione politica in questo momento di emergenza sanitaria, intendiamo promuovere una discussione aperta su una proposta concreta, finalizzata alla graduale riattivazione del nostro presidio ospedaliero. “E’ quanto scrive in un comunicato stampa il segretario locale del Partito Democratico Alfonso Prosperi. L’esponente del Pd aggiunge :noi alle chiacchiere abbiamo risposto con una proposta concreta, nella consapevolezza che siamo ancora in emergenza sanitaria. Per questo-scrive Prosperi- motivo abbiamo richiesto la convocazione di un consiglio comunale urgente per  discutere  come dividere il nosocomio in due parti al fine di garantire la gestione dell’emergenza sanitaria nella massima sicurezza per gli operatori e gli utenti e la riattivazione graduale delle unità operative del presidio.”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: