Salvo imprevisti, che in politica sono sempre dietro l’angolo, il prossimo 3 Marzo 2020, nella seduta del Consiglio Regionale  a l’Aquila , dovrebbe avvenire l’insediamento nell’assemblea dell’emiciclo di Gabriele Astolfi. La recente conferenza dei capigruppo delle forze politiche di maggioranza,  Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia, sembra abbia trovato la quadra per un corretto equilibrio nella distribuzione delle nomine . Paolo Gatti, in quota a Fratelli d’Italia e sponsorizzato dal Presidente Marsilio  andrebbe alla Corte dei Conti, mentre per Davide Di Giacinto, quota Lega, ci sarebbe l’ok alla presidenza dell’Istituto Profilattico di Teramo. Contestualmente l’assemblea regionale voterebbe la modifica all’articolo 51 della legge Regionale che prevede, qualora il sottosegretario, come in questo caso, ricopra incarichi di governo, con diverse deleghe e quindi incompatibile con l’incarico di consigliere regionale, la surroga a favore dell’ex sindaco della città ducale. Si tratterebbe di un riconoscimento non solo per la persona, ma per l’intero territorio, quello dei comuni del Cerrano e della Vallata del Fino che non hanno alcun rappresentante in seno all’Emiciclo.

Annunci