Sanità regionale, aggiudicata la gara per la fornitura per la diabetologia, con un risparmio di 10 milioni di euro

L’Agenzia Regionale per la Committenza (Aric) ha aggiudicato oggi la gara per la fornitura di beni alle quattro Asl abruzzesi per il settore “Diabetologia”, realizzando un risparmio complessivo di oltre 10,8 milioni di euro rispetto ai 70 milioni previsti a base di gara. In percentuale si tratta di un taglio dei costi di circa il 15%. “Questa è la strada maestra per risanare i conti delle Asl in deficit – ha commentato il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio – altro che tagliare medicine e cure, come da mesi straparla l’opposizione. La Regione Abruzzo guidata dal centrodestra acquista beni ed eroga servizi negoziando prezzi migliori grazie all’attivazione di gare centralizzate. In mesi, grazie al rilancio dell’Aric, per anni lasciata colpevolmente immobile, l’Abruzzo sta scalando le classifiche ministeriali delle Centrali regionali di committenza: da fanalino di coda a modello di efficienza. Continuando con questo passo, l’obiettivo di recuperare 75 milioni di deficit nelle Asl, lasciati dall’amministrazione di sinistra, si fa sempre più realistico e vicino”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: