Verranno consegnate domattina (19 dicembre 2019) alle 9 nel Palazzo Polifunzionale di Pineto delle borracce ecosostenibili agli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado dell’IC Giovanni XXIII di Pineto. L’iniziativa, voluta dall’Amministrazione Comunale, ha l’obiettivo di ridurre l’uso della plastica e promuovere politiche ecosostenibili partendo dai più piccoli. Il progetto, nel corso della mattinata, verrà illustrato dal Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, dall’Assessora all’Ambiente Marta Illuminati, dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Vincenzo Fiorà e da Stanislao D’Argenio e Massimo Fraticelli del Centro di Educazione Ambientale oltre che da Roberto Liberatore di AM Consorzio Sociale.

 

“Le borracce donate – commentano gli amministratori comunali – oltre a essere riutilizzabili e ecologiche saranno sicure per la salute degli utilizzatori in quanto conformi alle Direttive in materia. Un impegno concreto finalizzato a ridurre l’utilizzo della plastica al fine di ottenere benefici concreti rispetto alla tutela dell’ambiente, portando avanti contemporaneamente un percorso educativo rivolto ai cittadini del domani e alle loro famiglie sui temi del non utilizzo di materiali nocivi per l’ecosistema. Il progetto ‘plastic free’ è già iniziato, all’inizio dell’anno scolastico, nella Scuola dell’Infanzia, con l’utilizzo di materiale compostabile. Alla riapertura successiva alle vacanze natalizie le Scuole dell’Infanzia saranno dotate di lavastoviglie professionali e di piatti in ceramica per minimizzare ancora di più le spese e per ridurre ulteriormente gli sprechi”.

 

Annunci