Pineto, tentano di truffare i cittadini spaccandosi per incaricati dal Comune nel controllo della tassa dei rifiuti

Il Comune di Pineto non ha incaricato nessuno per effettuare controlli sulla spazzatura nelle abitazioni dei cittadini”. Lo precisa il Presidente del Consiglio comunale di Pineto, Giuseppe Cantoro, alla luce di alcune segnalazioni pervenute all’ente di persone che si sono recentemente introdotte nelle case presentandosi come personale del comune incaricato di verificare bollette relative al servizio dei rifiuti e per parlare di differenziata. “Né noi come Comune, né la realtà che si occupa del servizio, Am Consorzio, – aggiunge Cantoro – effettuano controlli nelle case, si tratta di un raggiro al fine di rubare soldi o preziosi. Invitiamo quindi i cittadini a non aprire e a segnalare tali azioni ai carabinieri o al Comune”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: