Regione, nominata Renata Durante Commissario Straordinario dell’ASP di Pescara, revocati i due incarichi precedenti da parte di Fioretti

Nell’ambito del Programma del Centro nazionale per la prevenzione ed il controllo delle malattie, è stato approvato, poi, lo schema di accordo di collaborazione tra Regione Abruzzo e Ministero della Salute in relazione al progetto “Approccio sistemico ed ecologico per la promozione dell’attività fisica nel setting scolastico”. Su proposta dell’assessore Piero Fioretti, è stato, altresì, deliberato l’annullamento di due pregresse deliberazioni di Giunta relative alla ricostituzione dell’assemblea dei rappresentanti degli Enti e dei soggetti portatori di interesse dell’Asp di Pescara nonché alla ricostituzione del consiglio di amministrazione. Annullate le due deliberazioni, la Giunta ha disposto, in linea con pareri giuridici in atti, di nominare Renata Durante, dirigente regionale del Dipartimento Lavoro e sociale, quale commissario straordinario regionale dell’Asp della provincia di Pescara. Il conferimento ha durata di sei mesi, decorrenti dall’insediamento con lo scopo di consentire la gestione dell’ente nelle more della legittima ricostituzione degli organi ordinari dell’azienda. Sempre su proposta dell’assessore Fioretti sono state approvate deliberazioni di particolare rilievo sociale sia in relazione alla valorizzazione del lavoro di cura del familiare (care-giver) che assiste minori affetti da malattie rare in condizioni di disabilità gravissime che al fondo “Dopo di noi”. Delibera, quest’ultima tesa a consentire l’ammissione ai contributi per interventi su immobili destinati all’accoglienza di persone disabili. Su proposta dell’assessore Guido Quintino Liris, è stato, infine, approvato un provvedimento di adeguamento contabile consistente nella necessaria variazione di bilancio per il pagamento della transazione, già intercorsa, tra la Regione Abruzzo e la società Sagitta Immobiliare srl su cui si era avviato contenzioso per il rilascio dell’autorizzazione unica per la costruzione e l’esercizio di sei punti di produzione di energia elettrica da ubicarsi nel comune di Colonnella. La transazione era stata definita durante la precedente amministrazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: