Atri, giovane disabile dona alla fattoria sociale Rurabilandia l’altalena senza barriere con il ricavato della vendita del suo libro

E’ una storia d’amore senza fine quella di Giovanni Scarpone, l’amore per la vita senza limiti nè condizioni. Tanto da donare il ricavato della vendita del suo libro nel quale parla dei suoi trent’anni come diversamente abile ma non per questo con limiti di sorta. Un amore per la vita, specie quella degli altri, tanto da acquistare un’altalena in grado di far sognare e volare anche chi è su una carrozzina come lui.

Giochi senza barriere, dunque, per bimbi e ragazzi che frequentano la struttura aperta al pubblico.

La donazione è stata fatta da Giovanni Scarpone, portavoce della fattoria, costretto dalla disabilità a muoversi su una carrozzina.

“Ho scritto il libro Innamorato della vita senza limiti e confini – racconta Giovanni -. Un volume nel quale parlo dei miei primi trent’anni di vita e che ha avuto un ottimo successo nelle vendite. Ho deciso così di destinare l’intero ricavato all’acquisto di un gioco che spesso non è fruibile dai disabili: una bella altalena blu”.

Il costo del gioco, omologato per essere utilizzato anche dai portatori di handicapp, è stato di circa 1.500 euro interamente pagati da Giovanni Scarpone.

“Rurabilandia è frequentata da molti bambini – prosegue Scarpone – e, dunque, mi sembra giusto che l’inclusione venga imparata sin dalla tenera età in modo da abbinare divertimento, gioco e svago per i disabili e rispetto nei confronti di chi ha difficoltà motorie perché tutti i bimbi sono uguali e devono poter giocare allo stesso modo”.

Soddisfatto per il bellissimo gesto, Roberto Prosperi, presidente della Asp 2 di Teramo con sede in Atri, proprietaria della struttura. “Quello di Giovanni è un gesto di grande generosità e noi siamo tutti grati per questa bella azione  che prosegue l’azione che sempre guida Rurabilandia: l’inclusione”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: