Pineto, grande successo per “Scorci di Vita” estemporanea di Pittura con oltre 60 artisti da tutta Italia

Grandissimo successo per la prima edizione dell’Estemporanea di pittura ‘Scorci di Vita’ organizzata dalla Pro Loco di Pineto e che si è svolta ieri, domenica 11 agosto 2019, alla presenza di numerosi artisti e appassionati, circa 60, provenienti anche da diverse regioni italiane i quali hanno scelto angoli della città per dar vita alle loro opere. A conquistare la giuria, presieduta dal pittore e critico d’arte Riccardo Martignoni e composta da autorevoli personalità del mondo artistico, è stato Michele Inno di Isernia che ha ottenuto il primo posto. Il secondo premio è stato assegnato a Fortebraccio di Pinerolo e il terzo a Altieri di Caserta. L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Pineto. In giuria, oltre a Martignoni, i pittori Giuseppe Alesiani, Sonia Babini, Patrizia D’Andrea e Loriana Valentini.

“Siamo veramente felici della riuscita della manifestazione soprattutto in termini di partecipanti – commenta il consigliere delegato alle manifestazioni del Comune di Pineto, Marco Giampietroa concorrere sono stati tantissimi artisti e appassionati che hanno raggiunto Pineto, e in molti casi vi hanno pernottato con una ovvia positiva ricaduta sull’economia locale da molte località italiane, come ad esempio dal Piemonte, dall’Emilia Romagna, dal Molise e da altre regioni. Una occasione, lodevole e straordinaria, di promozione territoriale attraverso l’arte dato che gli artisti hanno raccontato e interpretato i luoghi più belli della nostra cittadina. Merito dell’ottima organizzazione, per questo ringrazio la Pro Loco e quanti si sono adoperati per questa meravigliosa iniziativa che sono certo si ripeterà in futuro”.

Presente, tra gli altri, alla cerimonia di premiazione, oltre a Giampietro, il vice sindaco di Pineto Alberto Dell’Orletta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: