Elezioni provinciali, confermato Domenico Pavone consigliere. Venerdì il rimpasto, escluso un assessore esterno

L’atriano Domenico Pavone, già consigliere di maggioranza al Comune di Atri è stato rieletto consigliere della Provincia di Teramo. Si è trattato di elezioni di secondo livello, nelle quali cioè hanno votato sindaci e consiglieri comunali, Pavone è stato eletto con lista “Il Territorio e la Gente”. A Teramo, il voto è stato esercitato nella giornata di ieri, in 497 da 580 aventi diritto. Una notizia salutata favorevolmente dal Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti, e l’Amministrazione Comunale tutta.

“L’elezione di un rappresentante del nostro territorio è motivo di orgoglio per me e per tutta l’Amministrazione Comunale di Atri – commenta il Sindaco FerrettiPavone è un ragazzo giovane, ma molto preparato, che negli anni ha mostrato senso civico, passione e impegno politico. La notizia della sua riconferma è importante non solo per i cittadini atriani, ma anche per quelli dei comuni del comprensorio. A Domenico vanno i più sinceri auguri per il suo percorso, sono certo che saprà lavorare, come ha sempre fatto per il bene del territorio”.   Per venerdì prossimo è previsto un vertice di maggioranza all’interno della Giunta comunale, a seguito delle dimissioni dell’ex sindaco Gabriele Astolfi da assessore ai lavori pubblici. In quella sede il primo cittadino ridisegnerà la nuova mappa amministrativa della città ducale, escludendo, da quando trapela, incarichi esterni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: