Atri, mamme in allarme per mancanza di pediatri. Al primo andato in pensione, ne seguirà a breve un’altro. “Andremo in Ospedale”

Famiglie in allarme nella cittadina ducale dopo il pensionamento di uno dei due pediatri attualmente in servizio e l’imminente pensionamento anche del secondo previsto per i primi mesi del 2019. Atri rischia concretamente di restare senza la figura del pediatra per diverso tempo e le mamme con bambini piccoli sono in stato di allerta e hanno iniziato a chiedere che fine farà il servizio e a chi saranno costretti a rivolgersi  in breve tempo. Se ad oggi l’assistenza per i piccoli è passata dal pediatra in pensione a quello ancora in servizio, tra poco molte mamme saranno costrette a dover portare i figli a Pineto o Silvi, dal pediatra che avranno a disposizione. Si tratta di un problema seria- sottolinea un genitore- e di cui nessuno politicamente e nemmeno professionalmente si è preoccupato. Non è pensabile che ci si ritrovo in una situazione del genere, aggiunge un’altro genitore. I pensionamenti sono previsti e largamente prevedibili e quindi non capiamo perchè tra qualche settimana saremo costretti ad andare a Pineto o Silvi a curare i nostri figli. La situazione del calo demografico e delle nascite in città ha inciso profondamente nella strategia del personale che la ASL di Teramo dovrebbe pianificare in tempo, specie bandendo un concorso per la convenzione della figura del pediatra. La legge stabilisce l’obbligo per i bambini sino a 6 anni di curarsi dalla figura specialistica del pediatra e sino a 14 anni da qualsiasi medico, anche quello di famiglia. La popolazione infantile è scesa radicalmente, spiega un tecnico della materia, ad Atri i bambini sino a 6 anni  sono sempre di meno e la popolazione delle coppie giovanili ha da parecchio preferito la costa alla cittadina ducale, con gravi conseguenze anche sul piano dei servizi. Andremo al pronto soccorso tutte le volte che i bambini ne hanno bisogno, commenta una mamma, finchè no sarà riportato ad Atri il pediatra.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: