La candidata sindaco del Movimento Cinque Stelle Simona Astolfi e i componenti della lista hanno incontrato ieri i cittadini presso diversi locali pubblici evidenziando una sentita partecipazione di pubblico. «Questi appuntamenti con la cittadinanza – sottolinea la Astolfi – rafforzano un percorso virtuoso di partecipazione: abbiamo toccato con mano l’entusiasmo delle persone nei confronti di un progetto nuovo ma pieno di sogni da realizzare. Uno dei progetti a cui miriamo particolarmente è quello di offrire un nuovo modello di sviluppo basato sull’efficientamento dei servizi: migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini di Silvi significa per noi ricominciare dal basso: decoro urbano, aiuole, manutenzione ordinaria». Si tratta di una proposta che investe anche il settore turistico, per il quale il M5S punta ad un pacchetto turistico “4 stagioni”: offrire al turista un biglietto da visita più consono alle potenzialità del paese è prioritario per Simona Astolfi e il suo gruppo. Nel corso degli incontri Astolfi ha rimarcato l’impegno che la sua Giunta vuole porre in essere per la riduzione degli sprechi, il controllo generale delle casse comunali e la necessità di attivare un percorso che punti ai finanziamenti europei.  Sul Sociale, la Astolfi ha confermato che la sua Giunta donerà una mensilità a favore di un progetto specifico dedicato alle categorie svantaggiate; sull’Ambiente, invece, l’obiettivo è arrivare al 70 per cento della differenziata in maniera tale da poter discutere la riduzione della Tari. «Attiveremo l’apertura di un ufficio comunale presso il centro storico di Silvi paese», ha sottolineato la Astolfi nell’incontro tenuto al borgo: il progetto sarà supportato dall’attivazione del portale “klikkaSilvi” che sarà resa fruibile anche attraverso una app specifica. Questa mattina, a partire dalle ore 10 presso piazza dei Pini, si terrà una passeggiata a piedi organizzata dal comitato di quartiere “Silvi nord”.30727628_2138791156350502_2782469243881390080_n

Annunci