Sanità: Verì, nelle Asl 1535 nuove assunzioni in 3 anni

Sanità: Verì, nelle Asl 1535 nuove assunzioni in 3 anni

Un provvedimento che consentirà alle Asl di concludere le assunzioni programmate e le procedure di stabilizzazione, così da rafforzare gli organici sanitari e amministrativi delle aziende stesse con 1535 nuove unità di personale in 3 anni.

La giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, ha approvato la delibera che recepisce i piani del fabbisogno di personale delle Asl abruzzesi per il triennio 2022-2024.

Nel documento sono riportati i dati relativi al personale in servizio al 31 dicembre dello scorso anno e le proiezioni alla fine del 2022, 2023 e 2024.

Complessivamente si passerà dai 13722 dipendenti (tra dirigenza e comparto) in servizio a tempo indeterminato a fine 2021, ai 14447 del 2022, ai 15131 del 2023 e ai 15257 del 2024.

Nel dettaglio, i dipendenti della dirigenza passeranno dai 3306 del 2021 ai 3490 del 2024, mentre quelli del comparto da 10416 del 2021 a 11767 del 2024.

Il piano potrà essere rimodulato e aggiornato nel periodo di vigenza, alla luce di eventuali nuove esigenze che dovessero emergere, di carattere normativo, economico, organizzativo e funzionale.

Attualmente il costo complessivo annuale per il personale Asl in Abruzzo è pari a 705 milioni 624mila euro

Lavocedelcerrano

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: