Pescara: imbrattata sede regionale Cgil

Pescara: imbrattata sede regionale Cgil

Imbrattata la sede della Cgil di via Benedetto Croce a Pescara. Ci sono scritte con vernice rossa sulle mura e sulla vetrata esterne. Lo stabile ospita le segreterie provinciale e regionale e la Camera del Lavoro. Un episodio simile si era verificato tempo addietro anche a Teramo. Giuseppe Merola, coordinatore regionale Fp Cgil Abruzzo Molise – Funzioni centrali e Gino Ciampa, coordinatore regionale Fp Cgil Abruzzo Molise-Polizia Penitenziaria, in una nota, dicono: “Esprimiamo profonda solidarietà e vicinanza, per i vili attacchi che, questa notte, hanno colpito la casa delle lavoratrici e dei lavoratori di Pescara,con l’ignobile imbratto delle mura esterne della sede regionale/provinciale e confederale/categorie della Cgil. La Cgil, nel ricordo dell’anniversario della morte di Giuseppe Di Vittorio, resta un sano baluardo di democrazia e legalità, portatrice di interessi collettivi, da sempre al fianco degli ultimi. Non passeranno! Non ci lasceremo intimidire! Le nostre idee, la nostra storia ed i nostri valori restano un faro ed un’ancora per il Paese. Abbracciamo fraternamente tutte le compagne ed i compagni”. 

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: